Pubblicità

Articolo

Il Minuto Softonic del 2013: Microsoft, Google, GTA V e Apple

Daniel Barranger

Pubblicato

Nell’ultimo venerdì dell’anno, va in onda una puntata speciale del Minuto Softonic con le notizie più importanti del 2013 su Microsoft, Google, GTA V e Apple.

Il Minuto Softonic del 2013: Microsoft, Google, GTA V e Apple


Apple ha rinnovato suoi sistemi operativi. iOS 7 ha abbandonato il vecchio design e ha optato per immagini piatte e funzionali. Anche OS X è ringiovanito: la versione Mavericks ha integrato molte novità e, inoltre, ora è gratis! E anche iWork è diventato gratuito.

GTA V: il gioco dell’anno. Dopo vari leak, rumors e tanta attesa, Rockstar ha lanciato GTA V a settembre, con degli ingressi da record: un miliardo di dollari dopo soli tre giorni di vendite. Il videogame presenta la mappa più grande di tutta la serie, tre personaggi e una modalità online che, settimane dopo essere stata lanciata, continua a far parlare di sé. L’ultima notizia: il trucco per accedere a North Yankton e il leak dell’editor di missioni.

Microsoft ha lanciato Windows 8.1. Un grande aggiornamento del suo sistema operativo che ha portato, tra le varie novità, il ritorno del pulsante Start. Sembra che a Redmond abbiano grandi progetti per SkyDrive e Bing, che hanno smesso di essere dei semplici servizi esterni, diventado sempre più integrati con il sistema stesso. L’anno finisce con i rumor sul nuovo OS Windows 9, che arriverebbe nel 2015 con il nome provvisorio di Windows Threshold.

Google ha migliorato i suoi prodotti di punta. Su Android, i servizi più importante sono stati spostati su un’app chiamata Google Play Services, installata sul 99% dei dispositivi. Per quanto riguarda Google +, invece, le migliorie non sono stati sufficienti a convincere gli utenti ad adottarlo, e allora Google ha imposto l’uso del proprio social network per commentare su YouTube, provocando l’ira di molti.

Potrebbe interessarti anche