Google Cardboard: cos’è e a cosa serve

Google Cardboard: cos’è e a cosa serve

Cardboard è l’app firmata Google che ti permette di godere di una realtà virtuale accessibile a tutti, senza dover necessariamente spendere una cifra.

Come funziona? Il concetto alla base di Google Cardboard è così semplice come geniale: procurati lo strumento per la VR (Virtual Reality), un visore, e accedi tramite l’app Cardboard (disponibile per Android e iOS) a Earth, visite guidate, video, opere d’arte, foto panoramiche, per un’esperienza virtuale tutta da provare!

Il visore può essere acquistato all’indirizzo che Google fornisce (o da altri store online come Amazon). Questo ha l’aspetto di una semplice scatoletta di cartone che riceverai sotto forma di kit da assemblare: lenti, magneti, e cosí via. Come dire… se vuoi godere di un’esperienza di realtà virtuale, dovrai gustarti pezzo per pezzo la costruzione dello strumento che ti aprirà le porte di questo mondo. E poi, se l’idea è che la VR sia più accessibile, cosa c’è di più comune che del cartone? Altro che Oculus Rift!

Il visore di Google può essere utilizzato anche con altre app, non solo con Google Cardboard. Qui ti abbiamo già parlato delle applicazioni gratis di realtà virtuale. Cosa aspetti a scoprirle? Pensa a quante cose puoi vivere con la VR, da un meraviglioso concerto, a un viaggio nello spazio… e via dicendo.

La febbre della realtà virtuale accessibile sta diventando talmente forte che Google ha creato anche il Cardboard Design Lab, un’app per imparare i principi alla base del VR Design.

Scarica Cardboard per Android

Scarica Google Cardboard per iOS

Vedi tutti i comment
Visualizzazione commenti in corso...