Le immagini di profilo di Google+ supportano GIF animate

Le immagini di profilo di Google+ supportano GIF animate

Le immagini animate che hanno invaso la rete negli anni ’80 sono tornate prepotentemente in voga. E se non te ne fossi accorto, c’è Google a ricordartelo. Il social network di Mountain View consente adesso di usare GIF come immagine di profilo.

Amate da molti odiate da altrettanti, non si può certo dire che le GIF lascino indifferenti. A meno di una settimana di distanza dall’aggiornamento di Google Images che permette di cercare immagini animate, G+ aggiunge il supporto per GIF come foto di profilo. Un caso?

Questa mossa ribadisce la strada intrapresa da Big G, che pretende differenziarsi dagli altri social network integrando nuove funzioni e battendo nuove strade. La possibilità di usare immagini GIF come foto di profilo è infatti un desiderio di molti utenti di Facebook, mentre è stata revocata per quelli di Twitter.

Ad annunciarlo è stato Matt Steiner, un ingegnere di Google, dalla sua pagina di profilo. “La GIF funziona sia sulla versione desktop che mobile”, ha detto. E, per l’occasione, Steiner ha cambiato la sua immagine del profilo in un file GIF.

Non sai come creare una GIF in movimento? Te lo spieghiamo noi in un articolo che ti guida a creare emoticon animate in pochi passi.

  • Link copiato!
Visualizzazione commenti in corso...