Fubles: l’app per organizzare le partite di calcetto online

Fubles: l’app per organizzare le partite di calcetto online

Fubles è un sito web e un’app per iPhone, Android e Windows Phone che permette di organizzare le partite di calcetto, e non solo, tra amici. Con Fubles puoi prenotare il campetto più vicino a te e trovare le persone con cui giocare.

Il mondo è pieno di aspiranti calciatori e ognuno di loro è consapevole di quanto sia difficile organizzare una partita di calcetto. Quante volte ti è capitato di arrivare al campetto e sentirti dire dai tuoi amici che manca un uomo, siamo uno in meno, alla fine il mio amico non è venuto, siamo 9?

Questo è l’incubo di chi vive le partitelle infrasettimanali come una finale di Champions League. È un oltraggio allo sport giocare in 9. Fubles ti permette di trovare il decimo uomo evitando buche e bidoni dell’ultimo minuto. Nell’app puoi compilare le pagelle dei giocatori, inserire commenti e sfottò. È completamente gratis. Diamo un’occhiata e scopriamo come si usa.

Iscriversi è come tesserarsi nel club con la rosa più grande al mondo

Quando arrivo sulla pagina ufficiale di Fubles ho la sensazione di trovarmi davanti a un social network come tutti gli altri. Mi registro inserendo il mio indirizzo email e una password. Ho trovato sempre un po’ scomodo loggarmi usando i dati di Facebook. Dopo pochi istanti ricevo il messaggio via email con il link di attivazione e la password da usare per il primo accesso.

Beh, effettivamente l’aspetto è quello di un social. Compilo i dati inserendo nome, cognome, anno di nascita e una foto. Ricevo immediatamente la newsletter di Fubles con i prossimi match in zona e altre novità importanti della pagina.

Mi accorgo però che online ci sono migliaia di persone e tutti sono giocatori di calcio. Inizio a capire che non sono in un social network qualsiasi, ma che sono entrato a far parte della rosa di giocatori più vasta a memoria d’uomo.

I fubli, la moneta che fa girare il mercato dei giocatori

La mia esperienza con i giochi dell’era social mi insegna che da ogni azione è possibile generare punti. Succede in Farmville, in Candy Crush e in molti altri titoli. Questi punti vengono poi condivisi in Facebook o Twitter per stuzzicare l’invidia degli amici.

In Fubles il protagonista del gioco sono io. È come se fossi il protagonista di un gioco di ruolo dove il livello d’esperienza del personaggio si determina partita dopo partita. Alla fine dei match guadagno dei fubli che aumenteranno la mia notorietà tra i giocatori e faranno indispettire il perdente.

I fubli sono la moneta di Fubles, di questo immenso gioco di ruolo calcistico fatto di appassionati. Sono il metro di giudizio che permette di capire l’affidabilità e la qualità di un giocatore. Avere molti fubli nel proprio profilo dà certezze agli altri utenti ed è sinonimo di bravura calcistica.

Quale miglior maniera di alimentare l’ego di un giocatore se non facendolo sentire il Cristiano Ronaldo del quartiere? Immagino le rivalità che nascono per un pugno di fubli e che finiscono in lunghissime discussioni da bar tra un gatorade e l’altro.

Per questo esistono le penalizzazioni. Qui non c’è spazio per i perditempo. Se creassi un evento finto o facessi un bidone a qualcuno verrei penalizzato duramente. Fubles mi toglierebbe dai 500 ai 1500 fubli. Capisco subito che per scalare il ranking da queste parti bisogna essere credibili e mantenere la parola.

C’è sempre un campo pronto per te

Arrivo a questo punto un po’ preoccupato. La gente che usa Fubles sembra in gamba e ha un non so che di professionale. È il momento di cercare una partita a cui aggregarsi. Entro nella sezione Cerca una partita e sfoglio le diverse opzioni.

Ottimo, tutte le partite sono organizzate per orario, giorno, tipo di evento, data, campetto e zona. Posso addirittura impostare il raggio di chilometri per isolare i campetti più lontani.

Finalmente ho trovato il match che fa per me, lo seleziono per scoprire i dettagli della partita. Scopro chi parteciperà, quanto costa il campo, l’orario e l’indirizzo del centro sportivo. C’è anche una bacheca dove leggo i commenti e gli sfottò della gente. Questo è calcetto 2.0 a tutti gli effetti.

Fubles partitaClub e classifiche, per chi non si accontenta mai

Come ben sai il calcio non è solo uno sport ma anche una religione, e tu puoi essere l’idolo delle masse. Per questo dopo ogni partita i commenti e i voti dei giocatori incideranno sulla tua posizione in classifica. La gente inizierà a seguirti e a commentare le tue prodezze facendo aumentare la tua popolarità.

Come se non bastasse scopro che si possono fondare anche dei club, quelli che nei giochi di ruolo sarebbero le “gilde”. Nel club posso affiliare amici e formare il mio team che si esibisce in un centro sportivo fisso. Insomma, roba per veri professionisti.

Il social con i tacchetti

Fubles è un social e un’app davvero ben realizzata. Incredibilmente semplice da usare, ha regole semplici che ne garantiscono il funzionamento e gira alla grande. È anche un modo per conoscere gente. Pensa al caso di uno studente fuori sede o uno straniero che volessero giocare a calcio. Con un paio di click saranno accanto a te in campo a sudare per la vittoria.

È davvero difficile trovare un difetto ad un’app di questo livello, gratuita, che funziona in molti paesi e cerca il miglioramento costante. Questo articolo è arrivato al triplice fischio e noi ci sentiamo di raccomandare caldamente Fubles.

Visita il sito ufficiale di Fubles e, se ami il calcio, scopri i migliori videogiochi per smartphone!

  • Link copiato!
Visualizzazione commenti in corso...