Pubblicità

Trucchi e Consigli

File .DS_Store: cosa sono e come eliminarli

Pier Francesco Piccolomini

Pubblicato

I file .DS_Store sono creati automaticamente da OS X in ciascuna cartella del Mac. Contengono alcuni attributi delle cartelle stesse, ad esempio la posizione delle icone o l’immagine di sfondo.

Nelle reti di computer in cui convivano Mac e PC Windows, questi file possono risultare fastidiosi. Infatti, mentre su Mac sono e restano sempre invisibili (come tutti i file il cui nome inizi con un punto), su Windows si vedono eccome, e possono creare confusione.

File .DS_Store: cosa sono e come eliminarli

I metadati che contengono, tra l’altro, non sono utilizzabili da macchine con sistemi operativi che non siano OS X. Ma c’è di più: un malintenzionato, tramite questi file, potrebbe ottenere delle informazioni sul tuo sistema che gli faciliterebbero l’ingresso non autorizzato nel tuo computer.

Naturalmente questi file possono essere tolti di mezzo. Ecco come si fa ad eliminarli, e quali conseguenze ci sono se te ne sbarazzi.

A cosa servono i file .DS_Store

Come abbiamo accennato, questi file invisibili contengono i metadati delle cartelle del Mac. Vengono creati automaticamente da OS X in ogni directory a cui il Finder accede, anche quelle che si trovano in dischi esterni, ad esempio hard disk o pendrive USB.

MacLogoTra le informazioni che questi file contengono ci sono le icone custom dei file che sono nella cartella, la dimensione e la posizione delle icone e il tipo di visualizzazione.

Può facilmente succedere che un PC acceda ad una cartella a cui è acceduto anche un Mac, ad esempio in una rete di computer mista, o semplicemente su una penna USB. In tal caso, l’utente Windows vi troverà un file .DS_Store. Su PC, infatti, non sono invisibili. In compenso sono inutili, perché i metadati che contengono sono leggibili solo dai Mac.

Cosa succede se elimino questi file?

Se elimini un file .DS_Store da una cartella, il Mac visualizzerà i file in essa contenuti in base alle impostazioni di default. Le eventuali icone personalizzate saranno sostituite da icone generiche e, se avevi inserito immagini di sfondo, saranno eliminate.

Si tratta quindi di un “danno” contenuto, limitato ad aspetti estetici e non sostanziali. Nessuno dei file della cartella, infatti, subiranno alcun danno, né verranno cancellati.

Quando ha senso eliminare i fil .DS_Store e quando no

Se il tuo Mac è stabilmente connesso in una rete mista di Mac e PC, potresti eliminare (ed evitare la creazione futura) di questo tipo di file, per non confondere gli utenti Windows.

Altri motivi non ci sono. OS X usa i file .DS_Store per memorizzare la personalizzazione delle cartelle, e se ne non condividi con utenti Windows ti conviene non eliminarli, perché sono utili e il loro peso è irrisorio.

Come eliminarli

Se decidi di eliminarli tutti, vai in Applicazioni > Terminale.

Terminale

Inserisci questo comando:

sudo find / -name “.DS_Store” -depth -exec rm {} \;

Poi schiaccia il tasto Invio. Ti verrà chiesta una password di amministratore del Mac. Inseriscila e premi Invio.

Tutti i file .DS_Store presenti nei dischi interni ed esterni connessi al Mac verranno cancellati. Ricorda però che, quando accederai nuovamente ad una cartella, automaticamente OS X li ricreerà.

Se invece vuoi tenere sotto controllo in maniera selettiva e chirurgica la generazione futura di questi file di metadati, Scarica e installa BlueHarvest nel tuo Mac. Il programma aggiunge un nuovo pannello alle tue preferenze di sistema, con due visualizzazioni: Simple e Advanced.

In modalità Simple ti dà due opzioni: Keep File Server Clean e Keep Non Mac Disks Clean. Puoi usare questa seconda opzione, ad esempio, per tenere pulite le pendrive che condividi con dei PC Windows, senza toccare l’HD del tuo Mac.

BlueHarvest simple view

In modalità Advanced puoi scegliere più dettagliatamente le aree da “bonificare”.

BlueHarvest advanced view

Grazie a questi strumenti, puoi evitare la creazione di file .DS_Store nelle cartelle di rete condivise tra Mac e Pc.

Se vuoi conoscere altri trucchetti sul mondo Mac, leggi la nostra raccolta di guide e tutorial!

Potrebbe interessarti anche