Guida base per imparare a usare il PC – episodio 11: Come avere un desktop ordinato ed efficiente

Guida base per imparare a usare il PC – episodio 11: Come avere un desktop ordinato ed efficiente

Guida PC episodio 11 - Fare ordine sul DesktopIl desktop, o scrivania, è il punto di partenza di qualunque cosa tu debba fare con il PC. Che tu abbia bisogno di aprire un file o un programma, controllare la posta, navigare in Internet, dal desktop non si scappa. Per questo motivo è bene tenerlo sempre in ordine, altrimenti rischi di non trovare quello che cerchi e di riempirlo di cose inutili.

Leggi questa breve guida, ed avrai il desktop più invidiato del quartiere!

Perché sul mio desktop regna spesso il caos?

    Leggi gli altri episodi!

    Ti è piaciuta questa guida per imparare a usare il PC?
    Puoi dare un’occhiata all’indice degli altri episodi.

Semplice. Perché tendiamo a metterci di tutto, dagli installer dei programmi a tutti i file che creiamo, dalle immagini trovate nel web ai filmati scaricati dalla videocamera. E il mantra che ogni volta ognuno di noi ripete è: intanto lo metto qui, che è più comodo. Poi lo sposto.

Bugia! Non lo sposteremo mai più. O almeno non finché il desktop sarà talmente pieno che fare pulizia diventerà questione di sopravvivenza.

Eppure basta poco per avere una scrivania ordinata e ben funzionante. Basta metterci solo quello che serve e mettercelo ordinatamente.

Cosa dovresti tenere sul Desktop?

Due cose: i programmi che usi più spesso (ad esempio il browser per navigare in Internet, un riproduttore di musica e filmati, il programma per gestire le email) e le cartelle a cui accedi con maggiore frequenza (le cartelle Download, Musica e Documenti sono tre esempi tipici, ma dipende molto dalle abitudini di ognuno).

In questo modo non dovrai ogni volta addentrarti in labirinti di menu o di sottocartelle, ma tutto ciò che usi quotidianamente sarà a distanza di un singolo click.

Veramente? E come si fa?

Perché questo sia possibile, non c’è bisogno di spostare le cartelle e le applicazioni sul desktop: basta creare dei collegamenti.

Un collegamento è una specie di scorciatoia. Invece di percorrere la strada normale per arrivare ad un file, a una cartella o a un programma, la scorciatoia ti ci fa arrivare direttamente.

Le icone che rappresentano i collegamenti sono identiche a quelle dei programmi, dei file o delle cartelle a cui sono connessi, ma hanno in più una piccola freccia blu su sfondo bianco in basso a sinistra.

Creare un collegamento è molto semplice. Ecco due esempi.

1)      Creare una collegamento ad un programma (ad esempio Word) sulla barra delle applicazioni

Aggiungi alla barra delle applicazioni

– Clicca sul menu Start (quello con il logo Windows, in basso a sinistra del monitor)

– Clicca su Tutti i programmi, scorri fino a trovare la cartella Microsoft Office

– Cliccaci, poi clicca col tasto destro su Microsoft Word

– Clicca su Aggiungi alla barra delle applicazioni

Adesso l’icona di Word sarà sempre a tua disposizione in un solo click. Comodo, no?

2)      Creare il collegamento ad una cartella sul desktop, ad esempio la cartella Documenti

Alias cartella Documenti

– Clicca sul menu Start

– Clicca su Computer e poi su Disco locale (C:)

– Ora seleziona Utenti, poi il tuo utente

– Infine clicca col tasto destro su Documenti, seleziona Invia a e clicca su Desktop (crea collegamento).

Adesso sulla tua scrivania c’è un collegamento a Documenti. Per aprire la cartella basterà cliccarci due volte.

Ora non ti resta che ripetere le stesse operazioni per tutti i programmi e per tutte le cartelle (o file) che vuoi avere sempre a portata di mouse.

E per allineare le icone, come faccio?

Una volta che sul desktop avrai solo i collegamenti di cui hai davvero bisogno (ed avrai anche messo al posto giusto tutto il resto!), non ti resta che allineare le icone ordinatamente tramite l’opzione di allineamento alla griglia. Questa opzione fa sì che ogni icona aggiunta al desktop si disponga in automatico perfettamente allineata con le altre.

– Clicca su un punto vuoto del Desktop

– Clicca col tasto destro e seleziona Visualizza

– Se non c’è già un segno di spunta, clicca su Allinea icone alla griglia

Ecco fatto! Adesso che hai eliminato tutte le icone inutili, hai creato i collegamenti che davvero ti servono e hai allineato tutto, la tua scrivania è finalmente in buona forma.

Un ultimo appunto: i collegamenti sono solo, come abbiamo detto, delle scorciatoie, quindi puoi eliminarli quando vuoi senza pericoli, perché il programma (o il file) a cui puntano non ne risentirà in alcun modo.

Vuoi altri consigli per un desktop bello e ben organizzato? Dai un’occhiata a questo articolo e guarda come gestiamo le nostre scrivanie in redazione: ci sono tante piccole utility che ti possono aiutare!

pulsante-download-pdf

Vedi tutti i comment
Visualizzazione commenti in corso...