Editing video? Basta usare YouTube

Hai creato un canale di YouTube per mostrare agli amici i filmati delle tue vacanze? Perfetto. Allora ti farà piacere sapere che YouTube ti offre la possibilità di modificare e aggiungere filtri ai video del tuo canale dirittamente online.

Il procedimento è quanto mai semplice e a prova di principianti.

Ecco come fare.

 

 

Creare un canale YouTube

Non hai ancora un canale personalizzato? Non ti preoccupare, creare un account su YouTube è un’operazione velocissima. Se invece hai già il tuo canale puoi passare direttamente al paragrafo successivo!

Dall’home page di YouTube clicca su Crea account.

 

Poi dovrai semplicemente scegliere un nome utente e voila: sei pronto a caricare i tuoi video, o a registrare direttamente dalla webcam.

 

Accedere alle funzioni di editing

A questo punto sei pronto per iniziare ad editare i tuoi video. Dall’home page di YouTube clicca sul tuo nome utente. Si aprirà un menu a tendina, chiamato Il mio account. Da lì clicca su Video.

 

Ti apparirà una lista contenente tutti i video che hai caricato nel tuo account.

 

Ora dovrai semplicemente cliccare su Modifica video e sei pronto ad iniziare!

 

 

 

 

 

Modificare il video ed applicare filtri

L’editor video di YouTube come vedrai ha un’interfaccia estremamente semplice e stilizzata. Le voci del menu sono poche ed estremamente autoesplicative.

 

 

 

 

Il primo tab è quello delle Correzioni rapide. Puoi scegliere di ritagliare, girare e stabilizzare il video. Puoi inoltre regolare la luminosità, il contrasto, la temperatura di colore e la saturazione. In puro stile Google puoi cliccare inoltre su Mi sento fortunato, e lasciare che l’editor di YouTube modifichi automaticamente il video.

Una volta terminato con le correzioni rapide, puoi passare alla parte più divertente: applicare i filtri! Fai click sul secondo tab, chiamato Effetti.

 

Ora potrai applicare al tuo video filtri di diverso tipo, da un semplice bianco e nero fino al Cross Processing e l’effetto Lomo. Tutte le modifiche potrai ovviamente controllarle in tempo reale, grazie all’Anteprima rapida.

 

Un po’ di musica e poi chiudiamo in bellezza

Ora che il tuo video è pronto puoi aggiungere un tappeto musicale, scegliendo tra i brani a disposizione nel tab Audio.

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Il catalogo non è dei più vasti ma puoi comunque utilizzare il motore di ricerca integrato per sfogliare, per esempio, tra i brani rock proposti.

Tutto pronto? Allora sei pronto a salvare. E ad aspettare… Il processo di salvataggio dura infatti un po’ troppo a lungo, persino un’ora per qualche modifica su un video di pochi minuti.
Ci vuole un po’ di pazienza ma per il resto rimane comunque un’ottima e utile idea.

 

Insomma, editare i propri video e applicare filtri direttamente dall’interfaccia di YouTube è super comodo!

Visualizzazione commenti in corso...

Ultimi articoli

App più scaricate

Tutti i top