Attacco hacker ad Adobe, coinvolti 2,9 milioni di account

Attacco hacker ad Adobe, coinvolti 2,9 milioni di account

Adobe, l’azienda sviluppatrice di Photoshop e altre popolari applicazioni, è stata vittima di un cyber attacco che ha permesso agli hacker di entrare nel sistema e rubare il codice sorgente di alcune applicazioni e i dati di quasi 3 milioni di utenti. Tra le applicazioni coinvolte nell’attacco c’è anche Adobe Acrobat, il noto programma per la creazione di file PDF.

A dare l’annuncio la stessa Adobe, che ha comunicato anche che tra i dati rubati ci sono anche nomi degli utenti, codici di carte di credito e altro materiale molto sensibile; anche se, assicurano, i dati delle carte di credito sono cifrati e per tanto non dovrebbero essere stati violati. Adobe, ad ogni modo, si sta mettendo in contatto con gli utenti coinvolti nel cyber attacco.

L’azienda ha rassicurato anche che “in base a quanto scoperto finora, non ci risulta un aumento di rischio per gli utenti“. Ad ogni modo Adobe consiglia di cambiare le proprie password, se si usavano le stesse anche su altri siti. Agli utenti coinvolti nell’attacco, Adobe offrirà l’opzione di attivare gratuitamente un servizio di monitoraggio del credito, per un anno.

Vedi tutti i comment
Visualizzazione commenti in corso...