La clinica del software: come trasferisco le mie chat di WhatsApp su un altro cellulare?

La clinica del software: come trasferisco le mie chat di WhatsApp su un altro cellulare?

Il paziente questa settimana è WhatsApp. Ruben mi chiede come si spostano le conversazioni di WhatsApp da un telefono ad un altro:

Grazie per avermi permesso di partecipare a questa clinica, che senza dubbio sarà di beneficio per molti. Ecco la mia domanda: ho cambiato cellulare e non riesco a trasferire le conversazioni di WhatsApp. Come posso fare?

Ruben

Ciao Ruben,

Come avrai visto, le conversazioni vengono salvate nella memoria del telefono e non sui server di WhatsApp. Quindi, quando cambi cellulare e mantieni lo stesso numero, le chat non migrano automaticamente dal vecchio telefono a quello nuovo.

Per proteggerla da occhi indiscreti, WhatsApp memorizza la cronologia delle conversazioni sotto forma di file crittografati. Fortunatamente, non dovrai decodificarli per spostarli su un altro telefono: se esegui il backup e lo importi, potrai facilmente ripristinare le conversazioni.

Crea un backup sul vecchio telefono

Quasi tutte le versioni di WhatsApp ti danno la possibilità di salvare una copia della chat nella memoria del telefono o sulla scheda SD. Il percorso esatto varia leggermente da un sistema operativo all’altro:

  • Android: Impostazioni> Impostazioni chat > Backup delle conversazioni
  • iPhone: Impostazioni> Impostazioni chat > Backup della chat (sincronizza con iCloud)
  • BlackBerry: Impostazioni> Impostazioni media > Cronologia messaggi
  • Windows Phone: Impostazioni> Backup
  • Nokia S60: Impostazioni > Cronologia chat > Backup cronologia chat

Ora hai una copia di backup della chat sulla scheda SD o nella memoria del telefono. Ovviamente, anche il percorso e il nome del file variano a seconda del sistema operativo (collega il cellulare al PC con un cavo USB per copiarlo):

  • Android: \sdcard\WhatsApp\Databases\msgstore.db.crypt
  • iPhone: net.whatsapp.WhatsApp\Documents\ChatStorage.sqlite
  • BlackBerry: \SD Card\databases\WhatsApp\messagestore.db
  • Windows Phone: \SD card\WhatsApp\WinPhoneBackup
  • Nokia S60: \wa\MsgStore.bak (scade in 7 giorni)

Ripristina la chat di WhatsApp sul nuovo telefono

Se hai salvato la chat su una scheda SD, dovrai semplice inserirla o copiare i file nella memoria interna ed avviare WhatsApp per la prima volta.

Durante il primo avvio, WhatsApp cerca la cronologia delle conversazioni più vecchie

Se hai già avviato WhatsApp prima di effettuare la copia, le conversazioni non verranno visualizzate. In questo caso, disinstalla e reinstalla WhatsApp.
Per iPhone, invece, il backup viene salvato nell’iCloud, quindi non dovrai spostare nulla, basta che ti colleghi a internet.

Se passi da iPhone ad Android

Per spostare le conversazioni da un iPhone a un Android puoi usare l’applicazione WhatsApp Migrator, che converte automaticamente il database di iPhone nel formato usato da Android.

L’applicazione si occupa di tutto, tranne di estrarre la copia di backup dall’iPhone. Questo devi farlo con strumenti speciali, come iPhone Backup Extractor (Windows) o iPhone/iPod Touch Backup Extractor (Mac).

iPhone Backup Extractor con il database di WhatsApp selezionato (fonte)

La migrazione delle chat tra altri sistemi (per esempio, tra Symbian e Android o tra BlackBerry e Android) è tecnicamente possibile, ma complicata. Che io sappia, per questi sistemi operativi non esistono degli strumenti che ti consentono di trasferire le conversazioni.

In caso di emergenza, puoi sempre inviare le chat al tuo indirizzo email dal tuo vecchio telefono. Almeno non perderai le tue conversazioni.

Cordiali saluti,
F.

Hai una domanda su Windows, Android o sulla sicurezza informatica? Fabrizio può darti una mano. Lasciaci un commento e cercheremo di aiutarti.

[Adattamento di un articolo originale di Fabrizio Ferri-Benedetti su Softonic ES]

Vedi tutti i comment
Visualizzazione commenti in corso...