iPhone: come inviare file MP3 con WhatsApp

iPhone: come inviare file MP3 con WhatsApp

Vuoi inviare un file musicale con WhatsApp per iPhone? Ecco come si fa.

Per gli utenti Android è facile inviare una canzone tramite WhatsApp, perché è lo stesso sistema operativo ad offrire questa opzione. Ma per chi usa iPhone la questione è diversa.

WhatsApp per iOS, infatti, permette di inviare foto, video, un contatto e la posizione geografica, ma non la musica. Ciononostante inviare un MP3 via WhatsApp con l’iPhone è comunque possibile. Serve solo l’ausilio di un’app gratuita che offra l’opzione Apri con (Open with). Ce ne sono varie, ma iZip sembra la più adatta al nostro scopo.

Vediamo qual è la procedura passo per passo.

Come inviare file audio dall’iPhone con WhatsApp

1. Installa iZip sull’iPhone e aprila.

2. Seleziona Music Library.

Seleziona Music Library dal menu

3. Apri una cartella (ad esempio Albums).

Seleziona una cartella della libreria musicale

4. Tocca Select in alto a destra e scegli la canzone che vuoi inviare con WhatsApp. In questa fase la voce Select sarà sostituita da Done.

Seleziona la canzone da comprimere 2

5. Tocca il tasto Zip in basso al centro dell’interfaccia. L’app comprimerà il file.

Seleziona la canzone per poi zipparla 2

6. Si aprirà così la cartella Local Files. Da lì seleziona il file ZIP appena creato.

Seleziona il file ZIP appena creato

7. Alla domanda Would you like to extract all files?, tocca OK.

Vuoi decomprimere il file

8. Automaticamente si creerà e si aprirà una cartella all’interno di Local Files, con la canzone decompressa. Quindi seleziona il file.

Seleziona  il file da aprire con

9. Ora tocca Open In (in basso al centro dello schermo) e, tra le scelte che compaiono, tocca Open in WhatsApp.

Seleziona Open in WhatsApp

10. Automaticamente si aprirà WhatsApp. Seleziona l’utente a cui vuoi inviare l’MP3 e, alla domanda Send to [nome contatto], rispondi Yes.

Conferma invio file a contatto

A questo punto il file si caricherà e verrà spedito. Quando il destinatario lo riceverà, potrà ascoltarlo toccando Play accanto all’icona del file musicale.

Ascolta file ricevuto

Attenti al diritto d’autore

Con questo escamotage, quindi, anche gli utenti iPhone possono scambiarsi musica via WhatsApp, anche se la procedura è un po’ più farraginosa rispetto a quella che Android permette ai propri utenti.

Ricorda comunque che condividere file audio protetti dalla legge sul diritto d’autore è illegale, quindi invia solamente musica o audio che possano essere liberamente diffusi.

Un ultimo consiglio: se vuoi fare conoscere una nuova canzone ad un tuo amico, invece di inviargli il file, potresti condividerla con lui tramite Spotify. Per farlo basta trovare un brano nell’app, toccare il menu con i tre puntini accanto ad esso e selezionare WhatsApp.

Spotify - Share con WA

Seleziona poi il contatto, conferma l’invio e il gioco è fatto. Un metodo semplice, veloce, sicuro e totalmente legale.

Se cerchi altri trucchi per usare WhatsApp, cercali nell’indice della nostra guida completa a WhatsApp.

  • Link copiato!
Visualizzazione commenti in corso...