Chrome 64-bit per OS X arriverà a novembre. Tagliati fuori i Mac datati

Chrome 64-bit per OS X arriverà a novembre. Tagliati fuori i Mac datati

Disponibile dalla fine di agosto per utenti Windows, la versione a 64 bit di Chrome per OS X sarà disponibile a novembre, con l’uscita della versione 39.

A differenza degli utenti Windows, per cui Chrome è disponibile sia nella versione a 32 bit che in quella a 64 bit, a partire dalla versione 39 Google Chrome per Mac sarà disponibile solo a 64 bit.

La maggior parte degli utenti OS X utilizzano processori a 64 bit. La scelta di Google ha senso, dato che Chrome a 64 bit promette un aumento medio del 25% in termini di prestazioni, così come miglioramenti nella sicurezza e nella stabilità.

Ma il passaggio alla versione a 64 bit significa anche che i Mac più vecchi non supporteranno più Chrome (anche se potranno continuare ad usare vecchie versioni del browser, almeno per un po’) e che le estensioni di Chrome progettate per sistemi a 32 bit non funzioneranno più.

È il prezzo del progresso. Nel frattempo, la versione a 64 bit Chrome per Mac è disponibile solo attraverso Canary, il canale di Chrome dedicato agli sviluppatori e agli utenti che vogliono sperimentare in anteprima le novità del browser di Google.

Via: Google Apps Update

Leggi anche:

Opera 24 per Windows e Mac: funzione tab preview

Skype interrompe il supporto per Mac OS X Leopard

Update di Chrome beta: nuova gestione utenti, modalità ospiti e 64-bit di default su Mac

Segui su Twitter @LauraCeridono

Vedi tutti i comment
Visualizzazione commenti in corso...

Ultimi articoli

App più scaricate