Assassin’s Creed Unity: cosa abbiamo scoperto dal primo trailer

Assassin’s Creed Unity: cosa abbiamo scoperto dal primo trailer

Assassin’s Creed 5 è ufficiale e si chiamerà AC Unity. Abbiamo analizzato il primo trailer in cerca di indizi. Questo è il risultato di un lavoro di ricerca molto scrupoloso!

Dopo tre anni di sviluppo, Ubisoft ha finalmente pubblicato le prime immagini di Assassin’s Creed Unity. Questo nuovo capitolo della serie di avventura e di azione sarà il primo in esclusiva per PS4 e Xbox One (e supponiamo anche per i PC più avanzati) e, se il motore grafico è quello che si vede nel video, ci troveremo di fronte a un titolo tecnicamente ineccepibile.


Il trailer, di poco più di un minuto, non fa altro che mostrarci l’ambientazione e presentarci il nuovo personaggio. Tuttavia, a volte un’immagine vale più di mille parole.

Benvenuto a Parigi

Le voci che circolavano da parecchie settimane si sono rivelate vere: il nuovo Assassin’s Creed è ambientato a Parigi e in un particolare periodo storico: la Rivoluzione Francese.

Non ci vuole una laurea in storia per capirlo: ci basta vedere la bandiera della Francia, nata proprio in questo periodo, e l’immagine della ghigliottina, il simbolo più popolare di questo evento storico.

La bandiera tricolore francese, un simbolo molto chiaro

A chi taglierà la testa questa ghigliottina?

Così, come nelle puntate precedenti di Assassin’s Creed, AC Unity prende spunto da un momento particolare della storia del mondo per introdurre delle alternative, ma sempre facendo attenzione all’accuratezza storica.

Il ruolo del nuovo protagonista sarà senza ombra di dubbio quello del rivoluzionario: come abbiamo visto nei capitoli precedenti, il nostro eroe sostiene sempre una “giusta causa”. Inoltre, nel trailer il personaggio principale osserva un’esecuzione da un punto privilegiato e non fa nulla per evitare la situazione.

Il nuovo assassino è chiaramente a favore della Rivoluzione

Un’altra lezione di storia dell’arte

Grazie alla serie abbiamo potuto visitare monumenti come la Basilica di Santa Sofia a Costantinopoli (oggi Istanbul) o il Duomo di Firenze. Dato che le riproduzioni di Ubisoft garantiscono sempre una grande fedeltà all’originale, ci aspettiamo lo stesso trattamento con la mitica Cattedrale di Notre Dame.

Nel gioco spero di poter scalare e visitare ogni angolo del monumento e che alcune missioni si svolgano in questo luogo emblematico. Considerando che nel trailer l’esecuzione si svolge ai piedi di Notre Dame, aspettati che qualche sequenza sia ambientata proprio lì.

Preparati allo scoppio del caos a Notre Dame

Dal palazzo alle strade

Assassin’s Creed Liberation, il primo titolo per PS Vita e successivamente per PC in versione HD, ha aggiunto una caratteristica interessante alla serie: il personaggio principale aveva un triplice ruolo. Aveline era una signora dell’alta società, agiva come assassina nell’ombra e si travestiva da schiava per infiltrarsi nei campi di New Orleans.

Il primo trailer di AC Unity comincia proprio con due immagini molto contrastanti: prima vediamo l’elegante salotto di una casa lussuosa e poi un vicolo di Parigi.

Gli interni di lusso potrebbero appartenere alla dimora di un nobile o, perché no, all’opulento palazzo di Versailles, sede dell’allora Re di Francia. Il vicolo potrebbe trovarsi nel centro di Parigi, la città in cui sono nati i tumulti che hanno portato alla fine della monarchia di Luigi XVI.

Siamo a Versailles?

Dalla comoda vita di palazzo ai combattimenti in strada il passo è breve

Perché Ubisoft ci presenta queste due immagini? Forse vuole dirci che la storia di Assassin’s Creed Unity inizierà negli ambienti della nobiltà e finirà nelle strade di una città stremata dalla miseria e dalle discriminazioni sociali. Forse il nuovo eroe della serie è in grado di muoversi agevolmente nei vari ambienti, proprio come Aveline.

Ricordiamo che la Rivoluzione Francese è iniziata nelle classi privilegiate (contrarie alla monarchia) per poi estendersi alle classi lavoratrici. Il nuovo eroe della serie potrebbe quindi essere un nobile che scopre i problemi della popolazione e decide di sostenere la causa.

Il ritorno di un vecchio assassino?

Se la mia teoria sull’origine dell’assassino è vera, il protagonista di Assassin’s Creed Unity sarà un personaggio nuovo. Tuttavia, dato che AC Unity è ambientato a pochi anni da Assassin’s Creed 3, esisterebbe un’altra possibilità.

Facciamo un’ipotesi: AC3 si conclude nel 1783 e non sappiamo cosa sia successo a Connor dopo aver terminato la sua avventura. Se hai giocato al videogame, forse ricorderai che il marchese de Lafayette invita il protagonista a Parigi, una volta conclusa la guerra. E se Connor avesse accettato l’invito?

Inoltre, ogni volta che c’è stato un cambiamento nel personaggio principale, l’Assassin’s Creed di turno ha avuto un titolo numerico, con l’eccezione di Liberation. Questa teoria supporta la riapparizione di Connor.

Tuttavia, non riusciamo ad immaginare Connor come protagonista di Unity perché non è esattamente il personaggio più amato della serie e non ci sembra adatto per questo contesto.

È però possibile che Connor faccia anche solo una breve apparizione come comparsa o personaggio secondario. Lo stesso potrebbe accadere con altri personaggi come Lafayette che, dopo la guerra di indipendenza americana, fece il suo ritorno in Francia ed ebbe un ruolo attivo nella Rivoluzione Francese.

Quale sarà l’identità del nuovo assassino?

Una cosa è chiara: c’è aria di nuova generazione

In questo articolo ti abbiamo presentato delle teorie basate sulle poche immagini del trailer. Alcune potrebbero realizzarsi e altre no, ma non abbiamo dubbi sul fatto che Assassin’s Creed Unity sarà un titolo importante per questa serie, poiché è stato interamente ideato come gioco per le console next-gen.

Ubisoft afferma che le immagini mostrate nel video sono quelle autentiche del motore di gioco. Voglio crederci ma, se così non fosse, possiamo sempre ricorrere alle immagini filtrate da Kotaku in cui è possibile osservare il gameplay di questa nuova avventura. Dal nostro punto di vista, abbiamo notato un netto miglioramento rispetto ad Assassin’s Creed 4 Black Flag, che puntava alle console di nuova generazione ma che alla fine si è rivelato un prodotto cross-gen.

Cosa ti piacerebbe vedere in Assassin’s Creed Unity?

[Adattamento di un articolo originale di Maria Baeta su Softonic ES]

Vedi tutti i comment
Visualizzazione commenti in corso...