Assassin’s Creed Pirates sbarca gratis sul web, con IE11

Assassin’s Creed Pirates sbarca gratis sul web, con IE11

Microsoft ha annunciato una partnership con Ubisoft: arriva la versione web di Assassin’s Creed Pirates, spin-off ufficiale di Assassin’s Creed IV: Black Flag per iOS e Android.

Si tratta di una beta ottimizzata per browser e dispositivi tattili. Per questa ragione Microsoft consiglia di usare Internet Explorer 11 e un tablet Surface, ma il sito si può utilizzare anche da Firefox e Chrome.

In Assassin’s Creed Pirates si vestiranno i panni del capitano Alonzo Batilla. Bisognerà reclutare marinai, personalizzare la nave e solcare i mari dei Caraibi alla ricerca del tesoro del mitico pirata francese La Buse.

La demo di Assassin’s Creed Pirates è stata sviluppata interamente in WebGL, JavaScript e HTML5 e utilizza il framework open-source Babylon.JS, uno strumento che consente agli sviluppatori di aggiungere effetti, illuminazioni, texture e in maniera semplice e veloce.

Gli utenti di Windows 8.1 potranno, attraverso la modalità Snap View, giocare ad Assassin’s Creed Pirates mentre si sta usando un’altra applicazione.

Non mancano le opzioni social: è possibile invitare gli amici di Facebook e pubblicare le proprie classifiche di gioco.

Leggi anche:

Parkour in Assassin’s Creed 5: Unity. Arriva la prima immagine

Assassin’s Creed Unity è ufficiale. Video anteprima

La demo di Assassin’s Creed Pirates, sviluppata interamente in WebGL, JavaScript e HTML5, è stata creata col framework open-source Babylon.JS che permette agli sviluppatori di aggiungere effetti, illuminazioni, texture e altri elementi 3D molto più velocemente rispetto al passato.

Segui su Twitter @LauraCeridono

  • Link copiato!
Visualizzazione commenti in corso...