Geek al volante: le applicazioni per automobilisti con cui risparmi tempo e soldi

Geek al volante: le applicazioni per automobilisti con cui risparmi tempo e soldi

TachimetroGuidare oggi è molto diverso da com’era dieci o venti anni fa. Ormai è tutta una questione di tecnologia. Dimentica le doppie debragliate, le scalate audaci di marcia e le derapate sul Muro Torto: la differenza la fanno il sistema operativo del tuo cellulare (a proposito: hai già votato il tuo preferito?), l’aggiornamento dei punti di interesse del tuo navigatore e la qualità del GPS integrato nel tuo smartphone.

Per questo ti proponiamo 9 applicazioni per automobilisti, facili da usare e che ti consentiranno, tra l’altro, di comprare benzina al prezzo più basso, trovare parcheggio senza faticare e controllare lo stato dei tuoi punti-patente. Dove non specificato diversamente, si tratta di applicazioni web.

ParkopediaParkopedia (anche per iPhone) – Una web app preziosa, perché ti aiuta a trovare parcheggio. Il suo cuore è un database sociale, che milioni di utenti quotidianamente arricchiscono di nuovi parcheggi. Le città coperte sono quasi 6.000, e la quantità di parcheggi mappati è stratosferica (i produttori dicono 15 milioni… mah). Se devi andare in una città che non conosci puoi dare un’occhiata alla situazione anche prima di partire, cercare un posteggio adatto alle tue esigenze (magari gratuito) e andarci a colpo sicuro.

Prezzi BenzinaPrezziBenzinaUna vera web app anticrisi.  Il nome parla da sé: tu inserisci la zona che ti interessa e lei ti mostra tutti i distributori che sono presenti lungo il percorso, con i prezzi di ogni carburante (oltre a molte altre informazioni utili, ad esempio il tipo di carburante che ciascuna pompa eroga). Anche questa applicazione è di tipo social, ed è la dimostrazione che il web 2.0 non è solo messaggi di stato inutili o commenti poco brillanti di link non da meno, ma anche collaborazione  vera tra persone per risparmiare denaro.

Google MapsGoogle Maps (anche per Symbian, Android, BlackBerry, Java, Windows Mobile, Pocket PC) – Il servizio di Big G è da anni il più usato per orientarsi in città o per pianificare viaggi lunghi in macchina, a piedi e con i mezzi pubblici. La qualità è indiscussa, e le indicazioni passo per passo sono ben fatte. Non solo: l’integrazione con molti punti di interesse, tra cui ristoranti, musei, teatri e monumenti, ne fa un’ottima applicazione per organizzare gite turistiche dettagliate. E poi è multipiattaforma, quindi non ti abbandona mai.

Street View su Google Maps per AndroidStreet View su Google Maps (Android) – Se hai un cellulare Android, questa applicazione è irrinunciabile. Street View è un servizio di prima qualità e davvero innovativo: ci consente di passeggiare virtualmente per le città del mondo, guardandoci intorno come se fossimo davvero lì. Trasportata su cellulare Android con schermo touch, Street View ha toccato il suo punto più alto. Funziona bene, la qualità delle immagini è perfetta e le indicazioni impareggiabili. E perdersi diventa una missione impossibile.

iCoyoteiCoyote (iPhone) – Un prezioso buddy bene informato al tuo fianco, iCoyote ti dà informazioni molto utili: se ci sono incidenti o zone a rischio sulla tua strada, se ci sono postazioni di autovelox fissi e a quale distanza o se c’è il rischio che ve ne siano di mobili, il limite di velocità nel tratto che stai percorrendo. Insomma, tutto ciò che l’automobilista accorto dovrebbe sempre sapere. Le informazioni si basano sull’attività dei membri della community iCoyote che stanno percorrendo la tua stessa strada, quindi le notizie sono sempre fresche.

TMileage ProTMileage Pro (Java)Tenere sotto controllo i costi di guida è la sua missione. Con TMileage Pro tieni traccia dei rifornimenti di carburante effettuati, dei costi, dei chilometri percorsi e di ogni altra spesa che un viaggio comporta. Puoi anche impostare un promemoria per il cambio dell’olio. L’applicazione include un convertitore di unità di misura correlate alla guida (miglia-chilometri, galloni-litri). Puoi visualizzare statistiche di viaggio, creare report dei consumi e inviarli al PC via Bluetooth o via email, in formato CSV.

iPatenteiPatente (iPhone) – Alzi la mano chi sa esattamente quanti punti-patente ha. Io non avrei potuto alzarla finché non ho installato iPatente, grazie a cui ho scoperto di essere un guidatore disciplinato al livello di una suora anziana e un po’ cieca. L’applicazione richiede un’iscrizione al Portale dell’automobilista, portale del Ministero dei trasporti. Grazie alle credenziali fornite, potrai sempre controllare i tuoi punti, ma anche lo stato delle tue pratiche aperte alla Motorizzazione civile e i dati dei veicoli di cui sei proprietario.

InfoBolloInfo Bollo (Windows Phone 7) – Un’applicazione semplice ma pratica. In un attimo ti fornisce tutti i dati dei mezzi intestati a te (solo auto e moto), come tipo di veicolo, direttiva Euro, cilindrata e cavalli, e ti mostra la data di scadenza del bollo. Il database a cui fa riferimento il programma è quello dell’Aci, quindi le informazioni sono affidabili. L’interfaccia non è bellissima, però evitarsi una multa odiosa come quella del mancato pagamento della tassa di circolazione val bene una breve esposizione ad un’estetica discutibile.

TomTom EuropeTomTom Europa (iPhone) – Il pioniere della navigazione GPS, dopo anni, siede ancora sul trono del numero uno. Anzi, con il tempo è migliorato sempre di più:  sempre più usabile, sempre più potente, sempre più fornito. Questa versione per iPhone è il passepartout per l’Europa che entra nel taschino. Oltre alle funzioni  a cui siamo tutti abituati, TomTom Europa per melafonino offre la navigazione passo a passo, la navigazione verso foto (wow!) e quella verso i tuoi contatti. Il tutto in un pacchetto ben confezionato graficamente ed affidabile.

Naturalmente questa è solo una piccola selezione dei programmi amici degli automobilisti. Perché non ci suggerisci quelli che usi tu, spiegandoci perché?

Vedi tutti i comment
Visualizzazione commenti in corso...