Pubblicità

Articolo

Apple Pay: disponibile da lunedì negli Stati Uniti

Laura Ceridono

Pubblicato

La rivoluzione dei pagamenti mobili e digitali è in arrivo. Durante il keynote di presentazione del nuovo iPad, Tim Cook, CEO di Apple, ha annunciato ieri il lancio di Apple Pay negli Stati Uniti. Il servizio sarà attivo a partire da lunedì ​​20 ottobre, in concomitanza con il rilascio di iOS 8.1.

Cook ha messo in evidenza come Apple Pay permetterà di pagare con i nuovi iPhone 6 e iPhone 6 Plus in maniera sicura e anonima.

Apple Pay: disponibile da lunedì negli Stati Uniti

Apple vuole quindi sostituire le carte di credito con l’iPhone, utilizzando le tecnologie NFC e TouchID. Più di 500 banche hanno già stretto accordi con Apple per sostenere questa nuova forma di pagamento.
Entro la fine dell’anno altre banche aggiungeranno il supporto ad Apple Pay. Tim Cook ha sottolineato, però, che Apple Pay sarà disponibile per il momento solo sul mercato americano. Nessuna informazione è stata fornita circa un eventuale rilascio del servizio in Europa.

Apple ha stretto accordi anche con diverse catene di negozi, come Disney, Nike e Starbucks, che da lunedì permetteranno di pagare attraverso il proprio iPhone 6.

Leggi anche:

iOS 8.1 disponible da lunedi, insieme ad Apple Pay

Mac OS X 10.10 Yosemite disponibile gratis per il download

Segui su Twitter @LauraCeridono

Potrebbe interessarti anche

  1. Il nuovo Driver Booster 7 ampliato e potenziato bandisce le schermate blu di errore di Windows

    Il nuovo Driver Booster 7 ampliato e potenziato bandisce le schermate blu di errore di Windows

    Continua a leggere
  2. Il potente IObit Software Updater per PC si aggiorna

    Il potente IObit Software Updater per PC si aggiorna

    Continua a leggere
  3. IObit Malware Fighter 7 ti garantisce tutta la protezione di cui il tuo pc ha bisogno

    IObit Malware Fighter 7 ti garantisce tutta la protezione di cui il tuo pc ha bisogno

    Continua a leggere