Shopping online: le app per ogni stile ed esigenza

Shopping online: le app per ogni stile ed esigenza

Non sono un grande fan dei saldi, soprattutto di quelli estivi. Fa caldissimo, i negozi si riempiono e spesso, dopo ore e ore di code e ricerche, ti trovi tra le mani una magliettina che neanche volevi.

Fortunatamente ci sono app e siti per lo shopping online che risolvono l’annoso problema del caos dei saldi tradizionali con un semplice tap. La soluzione perfetta per molti uomini e motivo di giubilo per le donne con la febbre degli sconti.

Nonostante quando si parli di acquisti online è sempre bene tenere a mente qualche consiglio per non farsi fregare, le soluzioni che elencherò sono delle app affidabili e sicure.

Ho provato a immaginare, inoltre, che tipo di consumatore si cela dietro ogni app, ecco il risultato.

Saldi Privati: il compratore classico

Se scegli Saldi Privati probabilmente sei un tipo classico. Punti sull’acquisto sicuro e di qualità. Non hai troppa voglia di perderti in menu e categorie infinite.

Non sei ossessionato dalle mode del momento e cerchi i prodotti guidato più dalle marche che dal passaparola.

L’applicazione di Saldi Privati propone oltre 60 vendite di differenti prodotti ogni mese. È possibile trovare vestiti, elettrodomestici o accessori di diverse marche. L’utente viene avvisato delle nuove offerte con le notifiche.

L’applicazione per Android, a differenza di quella per iPad, non è ancora all’altezza del sito web. Non è possibile isolare alcune categorie di prodotti e non si può cercare per genere o tipo di prodotto.

Nonostante questo e i costi della spedizione standard, resta un ottimo servizio per comprare prodotti di ottima qualità a prezzi imbattibili.

Scarica l’app di Saldi privati per Android, iOS e Windows Phone

Kiabi: il tipo cheap

Kiabi ha delle offerte incredibili. Qui è possibile trovare una maglietta per meno di tre euro. Se scegli Kiabi per fare i tuoi acquisti vuol dire che non cerchi il blasone dei grandi nomi, piuttosto sei alla ricerca del risparmio.

L’applicazione per Android è ben organizzata, divisa in categorie precise. È l’organizzazione preferita dal compratore meticoloso, che cerca l’offerta specifica e non vuole perdere tempo.

L’app di Kiabi, oltre ad essere uno dei servizi per eccellenza dello shopping online low cost, vanta delle feature molto utili: permette di creare una wishlist (lista degli acquisti desiderati), di seguire l’ordine tracciando la spedizione del pacco e di recuperare le informazioni di un prodotto scattando una foto al codice a barre.

Per Kiabi le spese di spedizione sono gratuite a partire dai 30 euro di acquisto.

Scarica Kiabi per Android

Privalia: il design prima di tutto

Se scegli Privalia per i tuoi acquisti sei probabilmente il compratore fashion victim. Qui ci sono tantissimi prodotti di marchi importanti e di nicchia, e sei disposto a spulciarti ogni singola sezione per scovare l’acquisto perfetto. Sei una persona ordinata che non rinuncia allo stile.

L’app di Privalia si presenta con un design più ricercato. I menu non sono dei semplici elenchi su cui fare tap. Le foto scorrono in orizzontale e sono visivamente più accattivanti rispetto all’organizzazione classica delle immagini.

L’app di Privalia è davvero ben strutturata. Nel menu ha anche una funzione comodissima che permette di raggruppare tutti i prodotti in un unico luogo, in maniera da rendere la ricerca ancora più semplice.

Privalia prevede dei prezzi di spedizione standard e non offre un periodo fisso in cui si è esenti da questi costi. Inutile sperare in un “no spese di spedizione”.

Scarica Privalia per Android e iPhone

DEPOP: l’hipster made in Italy

Depop è l’app più social, moderna e trendy di questa lista. Ed è italiana. È lo strumento perfetto per chi non riesce a rinunciare ai vestitini vintage.

Se usi Depop probabilmente ascolti musica indie, ti piace il cinema underground e adori scattare foto con la tua polaroid. Insomma, sei un hipster.

Depop non è un’applicazione per comprare all’ingrosso o con grandi sconti. È un vero e proprio mercatino dell’usato che diventa un social network. Gli utenti si iscrivono, vendono i propri oggetti scattando una foto e lasciano un “mi piace” sulle pagine dei venditori più attivi.

Basta un click per condividere ciò che piace su Facebook e Twitter. Gli utenti possono commentare le foto, scriversi in privato e vendere i propri oggetti usando le transizioni di PayPal.

Nel caso di Depop ogni utente deve provvedere alla spedizione già che si tratta di prodotti di seconda mano.

Scarica Depop per Android e iPhone

Asos: born in the U.S.A.

Sogni l’America ogni giorno. Per te il Salento è la California e Milano è New York. Parli l’inglese delle serie TV, ti piace sentirti libero come un surfer oppure vesti urban come uno skater. Il tuo look combina lo sport con la classe, i tatuaggi con lo stile ricercato d’oltreoceano. È per tutte queste ragioni che usi Asos.

L’app di Asos ha un design minimalista e pulito che risulta molto facile da usare. Trovare l’indumento che si sta cercando alle volte risulta difficile perché ci si perde in una giungla di offerte senza fine.

Per fortuna si può organizzare la lista di oggetti ordinando per prezzo, novità o per prodotti raccomandati. Nella parte in alto a sinistra dello schermo c’è l’icona per accedere ai menu per cambiare genere, tipologia di vestiti e marche.

Asos offre spedizioni gratuite in determinati momenti o in occasione di acquisti superiori ad un certo importo. Puoi consultare tutto all’interno della pagina dedicata alle promozioni.

Se usi Asos sei una persona a cui piace sorprendere gli amici con vestiti che non si trovano nei tipici negozi italiani.

Scarica Asos per Android e iOS

App per ogni moda

Non hai scuse, ci sono app per ogni gusto e ogni esigenza. Andare a fare shopping durante i saldi è un ricordo lontano. Le app propongono offerte quotidiane e oggettivamente imperdibili. Hanno un ottimo design, sono tutte user friendly e il rischio di incappare in una fregatura è bassissimo.

Non si tratta più di fare acquisti al buio, ma si può scegliere sulla base dei propri gusti, tempi ed esigenze. In più esistono app per ogni personalità, trend e stile. Anche i più pigri e restii allo shopping possono rifarsi il guardaroba con pochi tap sullo schermo.

E tu che consumatore sei? Scrivici se ti ritrovi o no in qualcuna delle nostre categorie di app.

Seguimi su Twitter! @albanobcn

Vedi tutti i comment
Visualizzazione commenti in corso...