Organizza la cena di Natale. Tutte le app per cucinare, e non solo

Cosa c’è di più bello durante le feste che passare del tempo con la famiglia intorno a una tavola imbandita o riunirsi con gli amici per il té di natale mangiando torte fatte in casa e giocando a Sette e mezzo?

Ma se ai fornelli sei un disastro organizzare le serate natalizie diventa più complicato. Ancora una volta, la tecnologia ci dà una mano: ecco tutti i programmi e le app per trasformarsi in cuochi provetti e organizzare una serata indimenticabile! O almeno provarci…

L’organizzazione della cena

Inutile essere grandi chef se il frigo è vuoto, no? Prima ancora di iniziare a cucinare, assicurati di avere dei validi strumenti che ti aiuteranno non solo a compilare la lista della spesa ma anche a riorganizzare le idee.

Wunderlist è una bella applicazione per PC (anche per Mac, iPhone e Android) che crea liste di ogni tipo. Liste di cose da fare, liste della spesa, liste di invitati, liste di pro e contro. Liste di quello che ti pare. E in più è semplicissima da usare.

Per organizzare la cena è fondamentale anche Punchbowl, web app che ti aiuta a preparare un party perfetto, dall’invio degli inviti fino alla condivisione delle foto da inviare dopo la festa.

Se a cucinare siete in due o più persone dovrete dividervi attentamente oneri e onori e assicurarvi di avere un’ottima organizzazione. Usare un’agenda online condivisa può aiutare a gestire la preparazione. Toodledo è un’ottima opzione.

Se per te badare alla linea è importante anche a Natale mentre sei al supermercato, smarrito tra uno zampone e il panettone, usa l’app Contacalorie (per iPhone o Android) per controllare quante calorie hanno gli ingredienti della tua cena. Una scelta un po’ masochistica, ma rispettabile…

Si cucina!

Va bene che la carbonara è il tuo cavallo di battaglia, ma prova a stupire gli invitati con una ricetta insolita (e nel tuo caso, dopo anni di carbonara, per stupirli basta davvero poco!). Il web è una miniera d’oro per trovare la ricetta che fa al caso tuo. La rete pullula infatti di food blogger bravissimi, che giornalmente sfornano nei loro blog manicaretti di tutti i tipi. Ma l’offerta è talmente vasta che puoi rischiare di perderti…

FoodTube è un aggregatore di video ricette facilissimo da usare. Ti basta indicare uno o più, ingredienti e FoodTube ti mostrerà una lista di video ricette relazionate. Ci sono anche filmati in italiano, ma la maggior parte sono in inglese e non tutte le ricette sono di grande qualità. Può comunque essere un buon punto di partenza.

Un classico indirizzo web per chi è alla ricerca di ricette, ma anche di trucchi e consigli, è GialloZafferano. Italiano e molto completo, ora è disponibile anche per iPhone e Android, per cucinare smarphone alla mano. Se vuoi proporre una ricetta a base di pasta, non puoi fare a meno di iPasta, l’app per iPhone e Android targata Barilla. E se, oltre alla pasta, cerchi anche ricette che includano il formaggio prova iPhiladelphia per iPhone, che ti permette di filtrare i risultati per tempo a disposizione, per tipo di piatto, per difficoltà o per paese di provenienza.

Si brinda!

Prima della cena, insieme all’aperitivo, o dopo mangiato, tra una chiacchiera e l’altra, preparare un buon cocktail è un’arte sempre molto apprezzata dagli ospiti. Ma prima di cominciare a shakerare all’impazzata, ci vuole un po’ di documentazione. CocktailDB è un’applicazione web che contiene uno sconfinato database di cocktail, dove trovare la procedura per preparare di tutto, oltre alla storia di qualunque ingrediente, alla sua reperibilità e alla provenienza. Se hai un iPhone, ti consigliamo anche iCocktailPro e Cocktails.

Si balla!

Come sottofondo durante la cena e, a volume  più alto, al momento del cocktail, la musica è un ingrediente fondamentale. Prepara delle playlist in anticipo, così non dovrai preoccuparti di scegliere musica mentre sei con i tuoi ospiti. Puoi usare i classici media player da PC (VLC, AIMP, foobar2000) o l’intramontabile iTunes per Mac. Se preferisci la musica in streaming, puoi creare playlist su Grooveshark e Deezer. Oppure puoi affidarti al “caso” e usare stereomood, che offre playlist suddivise per umore o situazione. In questi giorni è molto gettonata la playlist Christmas…Durante la serata scatta tante foto, i tuoi amici saranno contenti di avere un ricordo della tua (buonissima) cena. Se ti servono idee, leggi il nostro post con le migliori applicazioni di fotografia per l’iPhone e per l’Android.


È tutto! Ricorda che organizzare la cena è stressante ma anche molto divertente, che il buonumore è il miglior condimento (insieme alla fame!) e che i tuoi invitati preferiscono una pasta magari leggermente scotta e un padrone di casa simpatico e rilassato piuttosto che un piatto impeccabile offerto da un anfitrione troppo teso.

In bocca al lupo! E facci sapere com’è andata la cena!

Visualizzazione commenti in corso...