Le migliori app gratis per modificare le foto con l’iPhone

Le migliori app gratis per modificare le foto con l’iPhone

Per modificare le foto su iPhone e iPad ci sono app gratuite per ciascuna esigenza. A me piace la fotografia, quindi ne ho testate un bel po’. Queste sono quelle che considero le migliori.

Con l’iPhone e con l’iPad si fanno foto fantastiche. Ma una volta scattate, quando arriva il momento dell’editing, quali app scegliere? La domanda è legittima: nell’iTunes Store ce ne sono centinaia.

Le quattro che trovi in questo articolo sono quelle che io giudico le migliori tra quelle gratuite, sia per qualità degli strumenti, sia per la loro quantità.

Provale, scegli quella migliore per i tuoi scopi, e fai un altro passo avanti sulla strada della fotografia digitale “tascabile”.

Photo Editor by Aviary: la foto è solo l’inizio

Photo Editor by AviaryAviary è una vecchia conoscenza per chi si diletta di creatività. Pochi anni fa aveva creato una suite di strumenti online che funzionavano su browser, per disegnatori, grafici, videomaker e musicisti, un progetto molto innovativo che purtroppo non ebbe il successo sperato.

Quest’app per iPhone segue le creative tracce dei prodotti dell’azienda, ed offre una serie corposa di strumenti di editing davvero notevoli. Su tutti, quello che mi ha intrigato di più si chiama Splash, e serve a creare foto in parte in bianco e nero e in parte a colori con un sistema ingegnoso e sorprendente.

Un altro strumento delizioso è Blemish, che corregge le imperfezioni (ad esempio quelle della pelle nei ritratti) con semplici tap.

Due strumenti di Aviary

Insomma, i tool sono tanti e alcuni molto ricercati. Nel complesso l’offerta è decisamente allettante. Tra l’altro Photo Editor ti permette di creare meme graziosi e ben fatti. Un piccolo plus che fa piacere.

Scarica Aviary per iPhone e iPad

Snapseed: la più completa

SnapseedTutti gli utenti di smartphone che masticano un po’ di fotografia, prima o poi si imbattono in Snapseed, di Google. È inevitabile. Per due motivi: è un’app di grandissima qualità ed è gratis.

Gli strumenti che offre sono avanzati e vanno dall’Auto Enhance, che è automatico, alla modifica selettiva totalmente manuale di parti dell’immagine, con strumenti di selezione che pochi altri photo editor per dispositivi mobili hanno. Se per esempio vuoi rendere un cielo più blu, ma lasciare inalterate le nuvole, puoi farlo.

Due strumenti di Snapseed

Tra l’altro supporta anche foto di grandissime dimensioni (fino a 20,25 Megapixel su iPad di terza generazione e iPhone 5) e il formato RAW.

Per chi vuole la potenza di un editor professionale in uno smartphone, è lo standard. Insostituibile.

Scarica Snapseed per iPhone e iPad

Fojo – Creative Photography: ricca ma semplice

FojoÈ sia camera app che editor fotografico ed ha un bel corredo di strumenti, tra cui il bilanciamento del bianco, dei tool di modifica dei colori avanzati, gli istogrammi, e il fuoco e l’esposimetro separati.

Puoi sia modificare foto scattate direttamente con Fojo, sia quelle già presenti nel tuo rullino. In modalità di editing scopri che nella barra degli strumenti (che sta in basso e si scorre con la punta di un dito) ci sono ben 16 strumenti.

Alcuni strumenti di Fojo

Per giunta la grafica è originale e fresca, e i filtri sono di qualità. Rispetto a Snapseed offre meno strumenti, ma sono anche decisamente più abbordabili anche per chi non ha dimestichezza con questo tipo di app.

Per riassumere, Fojo è un editor molto buono e un’ottima camera app. Doppio pollice recto.

Scarica Fojo per iPhone e iPad

VSCO Cam: eleganza e filtri pro

vsco-cam-iconVSCO Cam sta alle app di fotografia come Vogue sta alle riviste di moda. Non so se l’esempio riassume bene come stanno le cose, ma almeno ci si avvicina. Appena quest’app uscì per iPhone, nel mondo della fotografia digitale su smartphone si gridò al miracolo.

E non a torto. L’app è di rara eleganza, minimal e accattivante. Anche in questo caso puoi editare anche foto prese dal rullino. Offre dei filtri dai nomi poco esplicativi (di norma, una lettera e un numero, ad esempio M8 o P1), alcuni gratuiti e moltissimi altri extra acquistabili in-app.

Per quanto riguarda la loro qualità, pochissime app ne vantano una così alta. Casualmente anche VSCO Cam, come Fojo, offre 16 strumenti di editing e sono tutti eccellenti.

VSCO Cam - Due tool

Interessantissimi sono quello che modifica solo le parti in ombra della foto e quello che invece agisce sulle sole parti in luce. Raro trovare tool del genere in un’app, specialmente in una gratuita.

Attorno all’app, poi, gira un intero mondo di artisti, grosse marche dell’abbigliamento. E poi c’è Grid, una grande galleria di immagini che contiene gli scatti più belli che arrivano dalla comunità di VSCO Cam. E il livello è elevatissimo.

Un mondo di bellezza e immagini, ma soprattutto un meraviglioso editor fotografico, adatto specialmente a chi ama la creatività non urlata.

Scarica VSCO Cam per iPhone e iPad

Quando gratuità fa rima con qualità

Da quando gli smartphone sono diventati delle vere e proprie macchine fotografiche, le app di fotografia negli store si sono moltiplicate ad enorme velocità. Il risultato è un’offerta ricca, ma anche una difficoltà maggiore a trovare la qualità in mezzo alla quantità.

Queste quattro app sono il frutto di una cernita rigorosa e di tante prove. Spero che, nell’usarle, proverai lo stesso divertimento e lo stesso piacere che ho provato io. Buona luce!

Se ti piace la fotografia leggi ReClick, la nostra sezione dedicata alle app per correggere e migliorare i tuoi scatti.

Visualizzazione commenti in corso...