Pubblicità

Articolo

Snapchat e altre 7 app che stanno plasmando il futuro della chat

Snapchat e altre 7 app che stanno plasmando il futuro della chat
Baptiste Brassart

Baptiste Brassart

  • Aggiornato:

Snapchat ha sicuramente dato il la, ma non è il solo. E se domani dovessimo comunicare in modo totalmente diverso?

La chat su smartphone come la conosciamo oggi si evolve a grande velocità. Esistono ormai applicazioni più o meno futuristiche, e più o meno folli, che suggeriscono come potrebbe essere la chat del futuro.

Alcune, come Yo, si accontentano di fare una cosa alla volta, mentre altre, come Snapchat, comprendono videochat e vogliono imporsi come l’hub di comunicazione per il tuo smartphone.

Sei pronto per il grande salto? Ecco 8 app che non temono affatto di infrangere i codici della comunicazione.

Hipe Messenger

Logo Hipe Messenger

L’app Hipe Messenger rientra, senza farsi troppi scrupoli, tra le buone idee della comunicazione mobile. Qual è il risultato? Messaggi sotto forma di pot-pourri che oscillano tra GIF animate, faccine e video scelti direttamente da te. Non appena il tuo destinatario avrà ricevuto la comunicazione, avrà a disposizione 99 secondi per rispondere.

Limite di tempo, aggiunta di faccine personalizzate e utilizzo innovativo del touchscreen: nei mesi a venire Hipe Messenger potrebbe davvero condividere un pezzo della torta digitale.

Scarica Hipe Messenger per Android e iOS

Hipe Messenger

We Heart It

Logo We heart it

L’app We Heart It è una copia di Pinterest (AndroidiPhoneWindows Phone). Cosa hanno in comune? Sono entrambi social network dedicati all’immagine.

Questi servizi funzionano sia sul web che sugli smartphone. Con We Heart It puoi condividere pubblicamente qualsiasi tipo di foto, anche le tue. Sono caratteristiche le sue tonalità rosa pastello molto girly. We Heart It si rivolge, infatti, principalmente al giovane pubblico femminile.

Scarica We Heart It per Android e iPhone

We Heart It

Yo

Logo Yo

“Yo” è tutto ciò che è possibile dire o inviare con quest’app, spesso derisa ma anche presa come esempio. Prima di comunicare con i tuoi amici, dovrai aggiungerli uno a uno con i loro pseudonimi. Sta poi a te inviare loro semplici Yo o reinventare il vostro modo di comunicare.

Eccoti 6 modi originali per utilizzare questa app pensati dal nostro editor Samuel Marc e che potrebbero davvero rivoluzionare la comunicazione 3.0 o anche 4.0, a meno che l’app non sparisca da qui a poche settimane.

Scarica Yo per Android e iPhone

Yo.

La-la

Logo La-la

Disponibile solo per iPhone, La-la punta tutto sulla musica. L’unico problema sta nel fatto che l’app non è ancora funzionale. In teoria, una volta iscritto, puoi inviare brevi tracce audio ai tuoi amici per descrivere il tuo stato d’animo o per suggerire loro un brano che ti piace.

Con un semplice click potrai poi acquistare la canzone su iTunes. La-la riuscirà a correggere le sue imperfezioni, incontrare il suo pubblico e raggiungere il successo? La scommessa è rischiosa ma, in ogni caso, l’app merita per il fatto di essere davvero innovativa… e questo è già tanto!

Scarica La-la per iPhone

La-la iPhone

React – The Selfie Messenger

React - The selfie messenger

Se dico selfie, questa parola ti dice qualcosa? L’app React, al momento disponibile solo per iOS, li ha resi la sua specialità. Con React non potrai inviare un messaggio a un tuo contatto senza applicarci un selfie. Nonostante questa particolarità l’interfaccia della chat resta tutto sommato classica.

Come con Frontback (AndroidiPhone), ti sarà possibile attivare le 2 telecamere del tuo smartphone per realizzare un montaggio che comprende il tuo selfie e la scena che stai guardando.

Scarica React per iPhone

React

WHATT

Logo WHATTWHATT punta a diventare l’app di riferimento per aggiornare i tuoi stati. Non è solo un social network in cui collezionare amici e Mi piace, ma ti consente anche di twittare o di postare sulla tua bacheca Facebook lo stato che hai appena digitato nell’app.

WHATT è un vero e proprio ponte tra i tuoi social network preferiti e i tuoi stati d’animo, e punta ad avere un posto al sole in un settore concorrenziale come quello dei social network.

Scarica WHATT per iPhone

WHATT

Snapchat

Logo SnapchatNon serve più presentare Snapchat a chi ha meno di 30 anni. Per chi ancora non conoscesse questo fenomeno del Web mobile, Snapchat è l’app che ha reso popolare l’invio di immagini che si autodistruggono.

Si tratta quindi di qualcosa di molto lontano da un’app di chat tradizionale come MSNSkype (AndroidiPhoneWindows Phone). Dal suo lancio, Snapchat si è sviluppato molto rapidamente proponendo funzionalità rivoluzionarie come una video chat accessibile in qualsiasi momento. Quando si dice che il futuro è già qui…

Scarica Snapchat per Android e iPhone

Snapchat

Ultratext

Ultratext non è un social network. Qual è allora l’obiettivo di questa applicazione? Ti consente di creare in pochi secondi dei messaggi GIF per poi condividerli via iMessage sotto forma di MMS. Testi, selfie e emoji: con Ultratext si ottengono facilmente GIF di successo senza il minimo sforzo.

L’app non è solo riservata ai possessori di iPhone dal momento che è possibile anche condividere le tue creazioni su Facebook, Instagram, Twitter, via email o mediante un indirizzo URL univoco.

Scarica Ultratext per iPhone

Ultratext

Inventare è bene, convincere è meglio

Le 8 app appena elencate hanno saputo innovare e proporre funzionalità originali che possono attrarre i più temerari. Per molte, il prossimo passo rischia di essere molto più difficile del previsto. Questi servizi devono ora raggiungere il grande pubblico perché di certo un’app innovativa senza utenti non serve a niente.
Per Snapchat la missione è già stata compiuta, per gli altri la strada è ancora lunga…

Snapchat non è la sola app nella nicchia del “web effimero”. Guarda le 6 alternative per inviare messaggi che di autodistruggono.

[Articolo originale di Baptiste Brassart su Softonic FR]

Baptiste Brassart

Baptiste Brassart

Le ultime novità da Baptiste Brassart