Pubblicità

8 buone ragioni per amare le applicazioni web

8 buone ragioni per amare le applicazioni web

Schema del mondo delle web app
Le applicazioni web (web app per gli amici e su Softonic) sono software accessibili via web, vale a dire siti Internet interattivi a cui accedi semplicemente digitando un URL nella barra indirizzi del tuo browser. Le web application ti permettono non solo di reperire informazioni, ma anche di interagire, creare, modificare, salvare documenti e così via.

Le web app sono il prodotto più riconoscibile del cosiddetto Web 2.0: sono dinamiche, in continua evoluzione, centrate su chi le usa e non su chi le produce.  La principale innovazione che apportano risiede nel modello di distribuzione: l’utente non possiede l’applicazione sul proprio dispositivo, ma la affitta dal produttore del programma. In realtà, al momento la maggior parte delle applicazioni web sono offerte per un uso illimitato e gratuito (come la maggior parte delle applicazioni web di Google) perché il loro modello di business si basa sulla pubblicità. Tuttavia sono sempre più frequenti web app offerte in  versioni di prova basiche più o meno limitate nel tempo e nelle funzioni che è possibile potenziare sottoscrivendo varie tipologie di abbonamenti  (su Softonic sono classificate come Free basic). Tra le più conosciute ci sono Megavideo, Picnik e Vimeo.

Inutile far notare che un modello di distribuzione di questo tipo è la migliore soluzione all’annoso problema della pirateria. Le web app non si possono copiare, craccare, jailbreakare: non le possiedi, le usi e basta.

Vuoi delle buone ragioni per amare le web app?  Noi te ne diamo otto.

1.    Non occorre scaricare e installare nulla

Le web app sono l’ideale per chi usa netbook ed è sempre a corto di memoria. Si apre il browser, si scrive l’indirizzo e via libera alla creatività! Al massimo devi registrare un account indicando un nome utente, una password e poche informazioni personali. Con le web app del prolifico Google registri un solo account e hai subito accesso a tutte le applicazioni web marchiate Big G. Se poi usi Facebook, puoi accedere rapidamente a molte web app con le tue credenziali Facebook.

2.    Non compromettono le prestazioni del sistema

Hard disk pulitoLe applicazioni web non occupano spazio su disco, non sporcano il registro, non impegnano in maniera esosa la RAM. I giochi online sono l’esempio più eclatante di questo vantaggio: un videogioco da PC può arrivare a pesare qualche GB, un videogioco online non pesa nulla. La percentuale di divertimento è identica e usi la preziosa memoria del tuo HD per scopi più importanti. Un esempio: Deepolis, un browser game con multiplayer pronto da giocare.

3.    Sono più facili e rapide da usare delle applicazioni desktop

Emoticon feliceSolitamente ti permettono di compiere meno operazioni di un software da computer e questo limite si trasforma in un punto di forza  dal punto di vista dell’usabilità. Vuoi convertire un file audio, un video, un’immagine, un documento, un eBook? Con programmi come online-convert.com bastano un paio di click. Vuoi scaricare solo l’audio di un video di YouTube? Con AudioThief impieghi pochi secondi. Dal punto di vista dell’interazione occorre un po’ di adattamento: sul web puoi semplicemente cliccare, non esiste il doppio click. Tuttavia alcune web app supportano anche il drag and drop e le combinazioni di tasti (per esempio, Facebook).

4.    Sono più stabili dei programmi da PC

icona errore critico

Le web app non entrano in conflitti silenti quanto inesplicabili con altri software installati. Pochissimi i problemi di funzionamento di una web app: l’unica variabile può essere il tipo o la versione del browser (assicurati di avere la versione più aggiornata del navigatore consigliato dallo sviluppatore) o di eventuali plugin necessari come Adobe Flash Player o Silverlight.

5.    Sono più sicure delle applicazioni desktop

icona cassaforteVisto che non devi scaricare e installare alcunché non rischi di beccarti un virus, uno spyware, un rootkit o altra roba inquietante per la tua privacy. Attenzione alle password però: cambiale spesso e scegli sempre il formato alfanumerico, i furti d’identità sono dietro l’angolo.

 

6.    Non serve più installare aggiornamenti

no update

 

Le web app migliorano pian piano ad ogni silenzioso update dello sviluppatore. Le funzioni beta convivono accanto alle funzioni stabili e puoi scegliere se e quando provarle. Hai mai provato in anteprima le funzioni Labs di Gmail?

 

7.    Puoi usarle da qualsiasi dispositivo, ovunque ti trovi

mondoPrendiamo Evernote: lo usi su Windows, Mac, cellulari, browser. Le informazioni sono sempre accessibili e raggiungibili, indipendentemente dal formato. Tutto quello che occorre sono le tue credenziali di accesso e una connessione Internet.

 

 

8.    Addio ai backup e alle perdite di dati in caso di guasto del computer

no backupHai preso un virus? Pazienza, puoi formattare subito il PC, tanto le tue e-mail risiedono sul server di Yahoo Mail!, i tuoi documenti su Dropbox, le tue foto su Flickr, la tua musica su Grooveshark. Chi usa le web app viaggia leggero. E con qualche pensiero in meno.

E tu? Riesci a trovare delle altre buone ragioni per usare le applicazioni web? Raccontaci la tua esperienza!

Vedi tutti i comment
Visualizzazione commenti in corso...