Pubblicità

30 anni di Windows: un tuffo nel passato con gli emulatori web

30 anni di Windows: un tuffo nel passato con gli emulatori web

Windows festeggia il suo 30º compleanno e noi festeggiamo con loro. Con l’ausilio di questi emulatori che funzionano direttamente nel browser facciamo un viaggio nel passato con Windows 1.0, 3.0, 95, ME, 2000, XP e Vista.

Era il 10.11.1983 quando Microsoft presentò al pubblico il suo primo sistema operativo Windows, pietra miliare della storia della Microsoft che però è arrivato sul mercato solo due anni più tardi. Queste prime versioni di Windows erano così semplici che adesso,  grazie ad un emulatore, possiamo anche farle girare senza problemi persino dentro a un browser. Con le nuove versioni la cosa risulta più difficile, ma comunque più che sufficiente per soddisfare la nostra curiosità e dare uno sguardo nostalgico al passato anche di Windows XP e Vista. Buon divertimento dunque con gli emulatori e simulatori per browser: di sicuro ti verranno in mente molti vecchi ricordi del passato!

Emulatore web di Windows 1.01

La prima versione di Windows è apparsa il 20 Novembre 1985. L’entusiasmo del pubblico non fu enorme perché per sfruttarne tutte le potenzialità occorreva comprare anche hardware costoso come mouse, hard disk ed estensione della memoria. Una cosa difficilmente immaginabile al giorno d’oggi visto che adesso per usare Windows 1.01 hai bisogno solamente di un browser e di Java! Con l’emulatore PCE.js di James Friend puoi infatti gestire completamente un IBM PC XT con floppy disk e Windows 1.01. La prima versione di Windows non consente di fare molto, è vero, ma una partita ad un classico come Reversi ancora è possibile!

Emulatore web di Windows 3.0

Sempre grazie a PCE.js puoi provare anche il Windows 3.0. La terza versione di Windows è stata la prima ad avere un grande successo commerciale poiché Windows 2.0 era stato al centro di una causa per violazione della legge sul copyright intentata da Apple. L’accusa era che Microsoft aveva copiato alcune funzionalità come quella per esempio di poter sovrapporre le finestre. Purtroppo però con l’emulatore di Windows 3.0 il mouse non funziona. Se però sei un virtuoso della tastiera allora ti ci ritroverai bene comunque. Usa i tasti freccia, ALT e anche Tab per passare dai menù alle finestre, e magari riesci pure ad avere un desktop ordinato come il mio! Quindi adesso una partita veloce al Solitario non me la toglie nessuno.

Se vuoi puoi anche fare un confronto con il vecchio Macintosh della Apple, per il quale esiste un emulatore del 7.0.1 del 1993, anno in cui uscì anche Windows 3.1. E poi con l’emulatore web del Mac funziona addirittura il mouse.

Simulatore web di Windows 3.1

Nessun Emulatore, ma una simpatica simulazione web di Windows 3.1, e che ti dà davvero la sensazione di usare Windows 3.1, la trovi alla pagina www.michaelv.org. Lo sviluppatore inoltre ha voluto simulare programmi come Minesweeper e la Calcolatrice. Solo con il Mediaplayer, quando si cerca di aprire un video di YouTube, il risultato assomiglia più che altro a un brutto scherzo.

“Simulatore” web di Windows 95

Il Simulatore di Windows 95 che abbiamo provato mostra, in maniera abbastanza divertente, la stessa instabilità del sistema operativo. Windows 95 ha rappresentato senza dubbio un passo in avanti importante nell’evoluzione di Windows: per la prima volta venivano supportati processori a 32-Bit e il multitasking vero e proprio (cioè la gestione di più programmi alla volta). Il problema però era che era molto instabile e andava spesso in crash.

Simulatori web per Windows 98, Windows ME, Windows 2000, Vista e XP

Su TotalEmulator trovi i simulatori di tutte le versioni che vanno dal Windows 98 al Windows Vista. Qui comunque non viene emulato nessun sistema vero e proprio. Con il mouse però puoi cliccare liberamente all’interno di ciascuna delle varie versioni di Windows e dare un’occhiata al suo aspetto e ai programmi più importanti. Tutti gli elementi cliccabili sono evidenziati con il colore rosa, così da sapere subito dove puoi cliccare e dove c’è da scoprire qualcosa.

Il Simulatore Windows ME di TotalEmulator

App divertenti e simulatori di fantasia, da Windows XP a Windows 7

Alla pagina di Newgrounds abbiamo scoperto una tipologia di emulatori completamente diversa. Si tratta qui di piccole applicazioni in flash che prendono in giro le ultime versioni di Windows, da Windows XP a Windows 7, per i loro problemi di sicurezza, gli strani e divertenti avvisi e i crash improvvisi. Un esempio ben riuscito è il simulatore chiamato Windows Doors Ultimate che emula il Windows Vista: c’è addirittura un widget per ascoltare la radio.

In questa pagina trovi altre assurde simulazioni dai nomi inventati e senza senso come Windows Mista, Windows ABC SP2Windows 6012.

Dopo aver provato a fondo queste vecchie versioni di Windows, posso dire che dal punto di vista dell’utente sicuramente il peggio è passato. L’ultima versione di Windows, la 8.1, è stabile, performante e grazie alla nuova superficie touch molto più facile da gestire. Le critiche alla nuova superficie touch ricordano quelle fatte in passato alle vecchie versioni di Windows, le quali sicuramente hanno sempre destato malcontento tra gli utenti, ma che però poi sono riuscite sempre ad imporsi e ad avere successo. Microsoft ha sempre fatto così: ha lanciato sul mercato prodotti non ancora del tutto maturi che poi ha migliorato nel corso del tempo, così come ha fatto ultimamente con Windows 8 e Windows 8.1.

Che impressione ti hanno fatto queste vecchie versioni di Windows? Ricordi belli o brutti? Facci sapere cosa ne pensi!

[Adattamento originale di un articolo di Markus Kasanmascheff su Softonic DE]

Vedi tutti i comment
Visualizzazione commenti in corso...

Pubblicità

Ultimi articoli

App più scaricate

Pubblicità