15 trucchi per Google, YouTube, Gmail e Google Maps

15 trucchi per Google, YouTube, Gmail e Google Maps

Ha 15 anni, ma possiede un impero. Ecco 15 trucchi per usare alla grande i prodotti più importanti dell’ecosistema Google.

Google è un quindicenne miliardario. Conta quasi 55.000 impiegati, ha un indice di ricerca che occupa più di 100 milioni di Gigabyte e, a partire dal 2010, ha acquisito una media di una società ogni settimana.

I tempi in cui Google era solo un motore di ricerca, quindi, sono lontani. Ora Big G possiede un’enorme quantità di prodotti con cui comunichiamo, lavoriamo, parliamo, guardiamo video ed esploriamo il mondo quotidianamente.

Ma nonostante la familiarità con servizi come Gmail, YouTube o Google Maps, ci sono sempre nuovi trucchetti da scoprire. Eccone quindici molto utili che forse non conosci.

Google Search

Lo shopping facile

Se fai acquisti online, Google Shopping è un solido alleato (che non tutti conoscono) per trovare quello che cerchi al miglior prezzo. Non solo puoi cercarci qualunque tipo di prodotto, ma puoi anche filtrare i risultati per zona in cui ti trovi, categoria, fascia di prezzo, marca, caratteristiche.

Ad esempio, se vuoi comprare un MacBook Pro puoi restringere i risultati per prezzo e per dimensioni dello schermo, lasciando fuori facilmente i modelli che non ti interessano.

Shopping MacBook Pro

Intervalli di numeri

L’operatore “..” serve a stabilire un intervallo di valori, e a limitare ad esso una ricerca.

Se ad esempio tu fossi un bassista interessato ad avere informazioni sui bassi a 5 o a 6 corde, potresti scrivere nel campo di ricerca di Google “bass 5..6 string”. In questo modo otterrai solo i risultati relativi a bassi, appunto, a 5 o a 6 corde.

Specificare un range

Un altro esempio. Se la tua passione fossero le moto e cercassi informazioni su modelli di cilindrata da 600 CC in su, le otterresti digitando “moto 600.. cc”. Se utilizzassi la stringa “moto 600 cc” senza i due punti, otterresti invece pagine relative alle sole moto di cilindrata 600.

Range con puntiniRange senza puntini

Il convertitore a portata di click

Google è anche un ottimo convertitore universale. Usa il campo di ricerca scrivendo direttamente la conversione che ti interessa (per esempio “convert 7 inches in cm”, ottenendo il risultato) o semplicemente “inches to cm”.

Convertitore

Cliccando sui menu a tendina puoi selezionare differenti dimensioni (velocità, peso o volume, ad esempio) e, per ciascuna di esse, diverse unità di misura (come centimetri, chilometri e miglia nautiche).

Convertitore menu a tendina

YouTube

Edita i video direttamente in YT

Da maggio del 2013 YouTube include tra i suoi servizi una suite di editing video. Ma non tutti la conoscono. Eppure offre degli strumenti molto interessanti, e c’è perfino lo slow motion! Dagli un’occhiata! Naturalmente i video editabili sono solamente i tuoi e quelli sotto licenza Creative Commons.

YT Video Editor

Restringi le ricerche

Non è sempre facile trovare il video che vuoi, in YouTube. Alcune stringhe di ricerca danno talmente tanti risultati da mettere a dura prova anche il navigatore più paziente, e non sempre si tratta esattamente di quello che stavamo cercando.

Per semplificarti la vita, però, c’è l’operatore “allintitle:”, che fa sì che ti vengano proposti solo i risultati che hanno tutte le parole della stringa nel titolo del filmato.

Se vuoi vedere Paul McCartney che suona Yestarday in uno show televisivo, ad esempio, scrivi “allintitle:paul mccartney tv yesterday”, e i video che avrai come risultati saranno sicuramente più coerenti con ciò che avevi in mente.

YT allintitle 01

YT allintitle

Condividi un video a partire da un punto specifico

Spesso quando condividi un video su un social network, non vuoi mostrarlo tutto, ma solo una parte di esso.

Per fare in  modo che il filmato che mostri agli amici parta automaticamente da un punto che vuoi tu, una volta cliccato su Share this video spunta la casella Start at e inserisci il minuto e il secondo esatti da cui vuoi che il video parta.

YT Start video at

Guarda film completi gratis legalmente

YouTube offre, oltre ai video classici, anche dei canali da cui puoi vedere molti film completi. Esiste anche una sezione gratuita, in cui sono presenti ad esempio alcuni classici non più protetti da copyright (ma non solo).

Film gratis

Gmail

Proteggiti dallo spam

La blogger Urooj Kazi di JustUfollow.com spiega un trucchetto molto interessante per diminuire la quantità di spam nella tua casella di posta. Ecco la traduzione del suo articolo sull’argomento.

Questo è l’aspetto tipico di un indirizzo gmail: xyz@gmail.com. È possibile aggiungere qualsiasi cosa dopo la xyz, separata da un segno “+”, e le email inviate a tale indirizzo verrà comunque consegnato nella tua casella.

Questo è possibile perché, Gmail tende a ignorare tutti i caratteri dopo il segno +. Quindi, xyz + justunfollow@gmail.com, xyz + nothing@gmail.com, xyz + kittens@gmail.com sono tutti lo stesso indirizzo email.

A cosa serve questo trucco? Se siete come me, vi abbonate continuamente a nuovi blog interessanti, feed di notizie, ecc. Ma come con la maggior parte delle cose nella vita, queste liste e-mail tendono a compromettersi, e improvvisamente il sito di cui ti fidavi inizia a mandarti spam.

Immaginiamo quindi una situazione ipotetica: stai seguendo gli aggiornamenti del blog di Google e ti sei registrato con l’email xyz + googleblog@gmail.com.

Se ricevi spam nella tua casella di posta elettronica e l’indirizzo riportato nel campo “a” è “xyz + googleblog@gmail.com”, saprai immediatamente quale mailing list è stata compromessa, e potrai immediatamente cancellarti.

Scarica posta di altri account in Gmail

La maggior parte di noi possiede tanti indirizzi email, anche con diversi provider. Specialmente se gestisci la posta tramite webmail, controllare tutti gli account richiede tempo ed è complicato.

Gmail però, grazie a Mail Fetcher, ti consente, con un semplice settaggio, di scaricare la posta di tutti i tuoi indirizzi in Gmail, in modo da averli tutti in un unico luogo. Per farlo, segui le istruzioni ufficiali fornite da Google.

imap-gmail

Invia un invito

Gmail offre uno strumento molto comodo per organizzare incontri (di lavoro e non) con altre persone. Se vuoi creare un evento e invitare persone a parteciparvi, crea un messaggio dalla webmail di Gmail e clicca sullo strumento Inserisci invito.

Invito

Le persone che lo riceveranno sono quelle che inserisci nel campo “A”. Compila i campi che ti interessano e invia il messaggio. I partecipanti riceveranno un’email come questa:

Invite to a meeting 01

Se accetteranno di partecipare al meeting, l’invito si trasformerà automaticamente in un impegno sul loro Google Calendar.

Mappe

L’opzione Vedi tutto

Quando visualizzi una zona con Google Maps, ti vengono anche mostrati alcuni punti di interesse commerciale. C’è un modo perché la web app ti mostri tutti quelli disponibili, invece che una piccola parte.

Basta zoomare su una zona che ti interessa e poi, nel campo di ricerca di Maps, inserire un asterisco (“*”). Schiacciando invio vedrai tutti i POI registrati.

Vedi tutto

Le mappe personalizzate

Maps Engine è un nuovo servizio con cui puoi creare e condividere mappe personalizzate. Il servizio è facile da usare, e l’opzione Take a tour ti guida passo per passo alla creazione di una nuova mappa).

Mappa personalizzata

Puoi, tra l’altro, raggruppare i luoghi di interesse in layer e anche visualizzare dati sulla mappa, una funzione che fa la felicità dell’utenza business.

Curiosità

Nella sua storia quindicennale, Google ha deposto decine di “ovetti con sorpresa”. Per chiudere questo articolo ne ricordiamo tre piccoli ma simpatici.

Tilt

Digitando “Tilt” nel campo di ricerca, i risultati saranno visualizzati su uno schermo storrto di qualche grado verso destra.

Tilt

Binary

Quando effettui una ricerca con Big G, ti viene mostrato il numero di risultati corrispondenti alla stringa inserita. E fin qui tutto normale. Ma se cerchi la parola “binary”, questo numero è indicato in codice binario!

Binary

Anagrammi

Se cerchi “anagram”, come suggerimento Google ti offrirà, be’… un anagramma della parola anagramma! Il suggerimento sarà adeguato alla lingua impostata.

Anagram

Tra i tantissimi trucchi e consigli, abbiamo selezionato i 15 che ci sembrano più utili e meno conosciuti, ma ce ne sono tanti altri. Segnalaci i tuoi preferiti!

Vedi tutti i comment
Visualizzazione commenti in corso...