Pubblicità

Articolo

10 comandamenti per una reputazione online impeccabile

Samuel Marc

Pubblicato

Sai cosa dicono di te su internet? Controlli le informazioni personali che pubblichi sul web?

Ogni giorno i confini tra pubblico e privato sono sempre più difficili da distinguere. Per questo ho raccolto una lista dei 10 comandamenti da seguire per proteggere la tua privacy e gestire la tua reputazione online con facilità!

10 comandamenti per una reputazione online impeccabile

I. Usa la testa

10 commandements reputation en ligne e-reputation

Su internet non fare ciò che non faresti nella vita reale! Per esempio, non pubblicare le tue informazioni personali, come l’indirizzo email o il numero di telefono, negli spazi pubblici (forum, commenti di un blog e così via). Prima di postare informazioni private o immagini divertenti, chiediti se ti piacerebbe che degli estranei possano accedervi.

II. Sii discreto

10 commandements reputation en ligne e-reputation

Evita di gridare ai quattro venti tutto ciò che ti passa per la testa. Prima di pubblicare qualcosa, chiediti se stai usando il canale giusto: a differenza dei messaggi diretti, i tweet sono pubblici e accessibili a chiunque. Allo stesso modo, scegli se condividere il tuo stato di Facebook con i tutti gli amici o se è meglio renderlo invisibile ad alcuni.

III. Sii educato

10 commandements reputation en ligne e-reputationNon insultare le aziende, le istituzioni o altri utenti. Internet non dimentica mai e tra 5 o 10 anni potresti anche rimpiangere di aver scritto dei commenti sconvenienti. Nel caso in cui volessi far sentire le tue ragioni, ricorri ai moduli di contatto presenti sulla maggior parte dei siti o contatta direttamente il servizio clienti.

IV. Non moltiplicarti

10 commandements reputation en ligne e-reputation

Non inquinare la tua reputazione online con decine di account orfani. Perché tenerli aperti se in realtà non ti servono? Puoi chiudere gli account inutili attraverso l’opzione spesso nascosta nelle impostazioni del profilo o inviando un’email al servizio clienti del sito. Se devi creare un nuovo account, usa le opzioni di connessione di Facebook, Twitter o Google+, perfette per non moltiplicare i nomi utente e le password.

V. Copri le tue tracce

10 commandements reputation en ligne e-reputation

Controlla regolarmente il contenuto delle tue pubblicazioni ed elimina le attività compromettenti accedendo al registro delle attività del tuo profilo di Facebook. I più preoccupati possono anche usare alcuni servizi online come SimpleWash, che cercano i contenuti più pregiudizievoli in un batter d’occhio.

VI. Conosci il tuo nemico

10 commandements reputation en ligne e-reputation

Se trovi del contenuto che preferiresti sopprimere (una foto imbarazzante, dati personali e così via), cerca di scoprire qual è l’origine. Se ne sei l’autore, puoi facilmente modificare le condizioni di accesso o rimuovere il contenuto. In caso contrario, potrebbe essere necessario contattare direttamente il responsabile della pagina.

VII. Difenditi

10 commandements reputation en ligne e-reputation

Per eliminare il contenuto sul sito di una terza persona, dovrai contattare il webmaster. Innanzitutto, cerca di individuare il gestore del sito e spediscigli un messaggio con la tua richiesta. Dovresti trovare i dati di contatto nella sezione Contatti o nei Termini e condizioni. Se le informazioni sul sito sono incomplete, puoi accedere al Whois, un database pubblico che contiene l’identità dei proprietari del dominio.

VIII. Google è tuo amico

10 commandements reputation en ligne e-reputation

Se vuoi rimuovere delle informazioni da Google e senti di avere la legge dalla tua parte (diffamazione , calunnia e così via), potrai richiederne la rimozione legale contattando la società attraverso questa pagina. Se si tratta di dati personali, questa pagina ti consente di comunicare a Google quali contenuti sopprimere dai risultati di ricerca.

IX. Sii creativo

10 commandements reputation en ligne e-reputation

Batti i risultati indesiderati creando delle pagine personali. In generale, gli utenti dei motori di ricerca si fermano alla prima pagina, perciò puoi facilmente relegare le pagine più imbarazzanti nelle profondità di Google con la creazione di un profilo professionale su Linkedin o lanciando il tuo sito personale!

X. Stai sempre all’erta

10 commandements reputation en ligne e-reputation

Per essere sicuro che delle informazioni private non vengano improvvisamente svelate, assicurati di aver impostato correttamente le opzioni sulla privacy. Alcuni servizi, tra cui Facebook, apportano regolarmente delle modifiche alla loro politica sulla privacy. Cerca quindi di essere sempre informato sulle ultime notizie del tuo network preferito (ad esempio, attraverso Softonic) per evitare delle spiacevoli sorprese!

Vorresti ricevere una notifica ogni volta che il tuo nome viene citato pubblicamente su internet? Allora affidati a Google Alert, un servizio che ti manda un’email non appena viene pubblicato qualcosa su di te. Un buon modo per non essere colto di sorpresa da rivelazioni compromettenti!

L’undicesimo comandamento

10 commandements reputation en ligne e-reputation

Google è spesso il primo strumento che i curiosi usano per trovare delle informazioni su di te. Ogni tanto, cerca il tuo nome e il tuo cognome tra virgolette per scoprire le informazioni che circolano sul tuo conto. Scopri i possibili contenuti compromettenti e applica scrupolosamente i comandamenti che ti ho appena elencato!

Cosa fai per proteggere la tua reputazione online?

[Adattamento di un articolo originale di Samuel Marc su Softonic FR]

Potrebbe interessarti anche